Costituzione in pericolo, Regime Berlusconi, bavaglio alla stampa, bavaglio alla magistratura, bavaglio per chi si oppone

Translation

Rassegna dei giornali italiani più importanti

Translation


Pubblicità

 La costituzione Italiana (I parte)
Commento di Gian Carlo Caselli


La costituzione Italiana (II parte)
Commento di Gian Carlo Caselli


La costituzione Italiana (III parte)
Commento di Gian Carlo Caselli


La costituzione Italiana (IV parte)
Commento di Gian Carlo Caselli

Lasciaci un tuo commento | Pubblica su FaceBook


Potrebbe interessarti anche...

Sondaggio su Elsa Fornero | I francesi commentano | Sondaggio su Mario Monti | Un video da vedere e commentare | Il Super Mario | La Grecia sta morendo | Corrado Passera e il conflitto d'interessi | Il Debito Pubblico in tempo reale | E' Natale: politica e proiettili | I padroni del mondo | Corrado Passera: ragioni esterne - Sondaggio su Mario Monti | Nigel Farace al Parlamento Europeo | Mario Monti e Mario Draghi | Perchè la crisi | La donna più felice del mondo | Perchè la crisi economica? | Italia derisa e umiliata | I disordini di Roma | Come ci vedono da fuori | Bossi invoca la secessione | I buzzurri soffrono il caldo | Il Buzzurro One | Effetto Domino? | L'Abc del rischio Italia - I topi nel formaggio - Il precario della casta | La manovra "Salva Fininvest" | Berlusconi e il ponte sullo stretto | Berlusconi e il suo male | Onorevole - Disonorevole | Il colmo dell'improntitudine | Le vere puttane | La Tommasi al Premier via sms: "Ti amo" | Il Caimano censurato | AnnoZero: Santoro-Masi | Berlusconi a l'Infedele | Berlusconi bugiardo e spergiuro | Caso Ruby: 384 pagine di intercettazioni | Prostituzione minorile 2° parte | Prostituzione minorile | Università: la grande fuga | Un presidente malato | Un modello negativo | Tutto sul caso Ruby | Italia supera la Cina e FaceBook l'aiuta |Mr Monnezza | Sondaggio su Berlusconi | L'Onnipotente | Lo stupratore della Democrazia | Legge bavaglio | Nostalgia Balilla | L'Innominato | Destati Italia! | Impar Condicio | La Democrazia in Italia | Dell'Utri è innocente | L'Innominabile di Marco Travaglio | Figli della stessa lupa | Perchè no le intercettazioni | Costituzione in pericolo | Appena arrivato è già impedito | Spudorate menzogne | La lega e i suoi Buzzurri | Il Lodo Alfano | Il cavaliere e la Legge | Non tutto si può avere | Berlusconi a Rosi Bindi | Grazie Papi! Buffone e libertino | L'America ride | La storia Mondadori | Renato Brunetta in delirio | Io sono un farabutto | Hanno espropriato la Costituzione | Berlusconi e il suo Ponte | Il caso De Magistris

  Indice delle cose utili
Elenco Italiano Pagine Gialle
Lo Spirito del Tempo - Saggistica - Video
Tabella ASCII standard ed estesa
Sinonimi e Contrari (Corriere)
Convertitore di basi numeriche (New)
Convertitore di pesi e misure
Altro convertitore di basi più completo
Abbreviazioni ed acronimi inglesi
Ricerca facilitata dei nomi di dominio
Come navigare senza censura
Elenchi telefoni europei
Elenco siti web pericolosi
Tutti i controlli radar in Europa
Previsioni Meteo per tutta Europa
  ZeitGeist di Google - Stats ricerca (New)
 
Il problema dello SPAM
SPAM - Adesso si rischia la galera
Il ricorso al garante della Privacy 

Un click e ne saprai di più
Un gioiello di tecnologia High Tech


Un software utile

Download
Translation
You save

 Now
10.0 Plus
10.00 €

Seguici su Twitter

 

In evidenza

Essere o credere di essere?
I servi della vergogna
Il futuro dell'Italia che si ripete
Pensandoci bene: la cosa è allarmante
Le incognite dell'auto con  Leasing
I "Diktat" delle Signorie dell'attenzione
I miserabili moderni
Eppure il vento soffia ancora
L'ABC del rischio Italia
10 domande: cos'è fare politica?
Non vogliamo un'Italia così
La fabbrica delle bufale a chi fa comodo
Le bufale di FaceBook
La vera causa delle malattie: la mente
Religioni: ma cos'è Scientology
Il futuro di Internet Italia
La faccia italiana di FaceBook
America, ma chi è l'America
Terrorismo, perchè il terrorismo
Un bel video  da Vedere per capire!
Le foto che l'Italia non deve vedere 

Come sarà la rete del futuro?

La rete Internet è in grave pericolo

Riparazioni Computer Lugano

Quotidiani e giornali
Giornali esteri
Elenchi telefonici
Pagine gialle italiane
Previsioni Meteo
Radar in Europa
Annunci gratuiti
Google e i motori
Tutti i comuni italiani
Corsi delle valute
I cognomi italiani
Curiosità del mondo
Archivio Internet
Opportunità di lavoro
Test della connessione

Collabora con noi

DA  LEGGERE

L'America chi è
Terrorismo... perchè?
Vero o Falso
Notizie più curiose

SCIENZA

Teoria della relatività
Teoria delle stringhe
La fine del tempo
La Trasformazione di Lorentz
L'indeterminazione

 

Ci stanno per imbavagliare!
Per il bene di tutti: diffondete questi video!
 

Lasciaci un tuo commento | Pubblica su FaceBook

Lasciaci un tuo commento | Pubblica su FaceBook

Lasciaci un tuo commento | Pubblica su FaceBook

Lasciaci un tuo commento | Pubblica su FaceBook

Lasciaci un tuo commento | Pubblica su FaceBook

 

Regime Berlusconi - intercettazioni
così scatterà il bavaglio del governo

Le questioni più discusse del ddl che bloccherà le inchieste e cancellerà le notizie

La Repubblica - di Liana Milella

IL bavaglio. Per i magistrati, per i giornalisti, per le tv. Una legge costruita apposta, un bavaglio appunto, per ridurre drasticamente il numero delle intercettazioni e impedire che il loro contenuto divenga pubblico anche se gli indagati ne sono venuti a conoscenza. Una legge per proteggere dagli ascolti i parlamentari e i loro più stretti collaboratori e amici. Una legge per rendere più difficili pure le inchieste di mafia. Una legge che impone una durata massima alle registrazioni anche se non si è trovato il colpevole. Una legge per evitare altri casi D'Addario. Una legge per costringere i pm a non aver più alcun rapporto con la stampa, pena l'estromissione dal processo. La legge sulle intercettazioni è tutto questo. Ed entra in vigore subito per bloccare i processi sugli appalti e non far più uscire una notizia.  

La legge bavaglio: lo speciale
"La parola ai lettori: perché voglio sapere"

Quando, e come, il pm potrà intercettare?
Il pm potrà chiedere un'intercettazione telefonica o visiva e i tabulati solo in presenza di "sufficienti indizi di reato" per i delitti di mafia e di terrorismo e se dispone di "gravi indizi di reato" per tutti gli altri crimini. Dovrà essere certo che le utenze appartengano ai soggetti indagati o dimostrare per gli altri che "sono a conoscenza dei fatti per cui si procede". Nel valutare i "gravi indizi" dovrà tenere conto di quanto il codice di procedura penale, all'articolo 192, stabilisce per valutare una prova. Ad autorizzare il pm, per ogni richiesta o proroga, che dovrà far sottoscrivere dal procuratore capo, sarà il tribunale collegiale del capoluogo di distretto cui dovrà inviare ogni volta tutte le carte.
Quanto può durare un ascolto?
Per mafia e terrorismo il pm disporrà di 40 giorni. Poi, ogni 20 giorni, dovrà rinnovare la richiesta con un "decreto motivato" e qualora "permangano gli stessi presupposti". Per tutti gli altri reati invece comincerà con 30 giorni e poi dovrà chiedere proroghe di altri 15 fino a raggiungere un massimo di 75 giorni. Dimostrando ogni volta che l'ascolto è necessario perché c'è un nuovo elemento che lo giustifica. Allo scadere dei 75 giorni, il pm potrà fare direttamente proroghe di 48 ore in 48 ore, di cui chiederà la ratifica al tribunale collegiale con il solito invio di tutta la documentazione, ma solo se potrà dimostrare, ogni volta con nuovi elementi, che l'ascolto è sorretto da nuovi indizi di reato ed è indispensabile.

Si potranno mettere anche microspie?
Doppio binario anche per le microspie. Per mafia e terrorismo si potranno piazzare "anche se non vi è motivo di ritenere che in quei luoghi si stia svolgendo l'attività criminosa". Per tutti gli altri delitti, compresi quelli che spesso rivelano la regia di un gruppo mafioso, come estorsioni, riciclaggio, usura, bisognerà distinguere tra luogo privato e luogo pubblico e sarà necessario avere, soprattutto per il secondo, maggiori indizi di reato. L'esasperazione del doppio binario tra reati gravissimi e meno gravi, sia per le microspie che per la durata, rischia di penalizzare fortemente i cosiddetti reati "spia", quelli che possono portare a scoprire organizzazioni mafiose e terroristiche.

Il pm può perdere un'indagine?
Il codice di procedura si arricchisce di due nuove regole anti toga. Che mirano sempre a costringerlo a lasciare l'indagine che sta seguendo e a dare più atout agli indagati. La prima: dovrà astenersi "se ha pubblicamente rilasciato dichiarazioni sul procedimento affidatogli". La seconda: in presenza di una fuga di notizie, che ha prodotto la denuncia di uno degli imputati e la conseguente iscrizione nel registro degli indagati, potrà essere sostituito dal capo dell'ufficio. L'avvicendamento automatico verrà sostituito con una valutazione discrezionale del procuratore. Ma è evidente che, anche di fronte a una fuga ad hoc seguita da una denuncia strumentale, la poltrona del pm traballerà.

Si potrà pubblicare un'intercettazione?
Se, grazie all'emendamento salva-cronaca della finiana Giulia Bongiorno, si potranno pubblicare almeno "per riassunto" gli atti di un processo non più segreti, il più totale divieto riguarderà i testi delle intercettazioni. Di cui non si potrà più né scrivere né parlare, né per riassunto, né nel contenuto, fino al termine delle indagini preliminari. Resteranno top secret fino al dibattimento. Nel nome della tutela della privacy, chi si arrischierà a pubblicare prima un brogliaccio, anche se esso contiene la prova regina di un arresto, sarà punito con un mese di carcere e la multa fino a 10mila euro. Gli editori rischieranno fino a 300mila euro. Carcere fino a tre anni per chi pubblica intercettazioni destinate a essere distrutte.

Ma io potrò registrare una telefonata?
Riscritto quattro volte dal relatore della legge Roberto Centaro, il comma D'Addario, dal nome della escort barese che a palazzo Grazioli ha registrato i dialoghi con Berlusconi, prevede una pena da sei mesi fino a quattro anni di carcere per chi "fraudolentemente effettua riprese o registrazioni di conversazioni a cui partecipa o comunque effettuate in sua presenza". C'è una clausola di salvaguardia per gli 007. Solo grazie alle insistenze di giornalisti come Milena Gabanelli alla fine sono stati esclusi i giornalisti. Ma restano i dubbi su un nuovo reato con una pena molto alta, scaturito da un fatto privato del premier, e che potrebbe intimorire chi registra una minaccia sessuale o un'estorsione.

Quando entra in vigore la legge?
La legge non si applicherà ai processi in corso nei quali siano già state richieste e autorizzate delle intercettazioni. Come verrà esplicitamente scritto, tutti gli atti compiuti fino al momento della sua entrata in vigore, ascolti compresi, saranno salvi. Ma, non si capisce bene con quale criterio e per quale ragione, alle inchieste in corso e alle intercettazioni già in itinere si applicherà la regola della durata "breve". Quindi nelle indagini aperte, come ad esempio quelle sugli appalti di Perugia, i pm avranno soltanto altri 75 giorni utili per intercettare. Solo se disporranno di qualche indizio o spunto di prova significativi, in seguito potranno disporre (e poi farsi autorizzare) ulteriori proroghe di 48 ore in 48 ore.
Lasciaci un tuo commento | Pubblica su FaceBook

 

 

Tutti i giornali italiani

Tutti i giornali stranieri

Meteo

Un gioiello tecnologico

Servizi utili gratuiti

Sport & Attualità

Svago

  Scienza e curiosità

Elenchi telefonici gratuiti
Il problema della droga: che fare
Motori di ricerca: istruzioni per l'uso
Previsioni Meteo in tempo reale

Utilità online: calcolo del codice fiscale
Tutti i controlli radar in Europa New
Come trovare ciò che cerchi
Annunci gratuiti: cerca e trova
Habemus Papam, Francesco I
Il Caimano raduna i suoi accoliti
I padroni del mondo
Un mistero dentro il mistero
Berlusconi congiuntivite e la Bocassino
NON DIMENTICHIAMOLI!   
Papa, Vatileaks e Conclave top secret
Uno strano senso della giustizia
Attualità: Berlusconi and Company
Sport: Ultime notizie sportive

Musica MP3 e videos Giorgio Gaber
Foto curiose e umorismo

Barzellette e umorismo
Il rumore misterioso
Test di psicologia per la donna
Test di psicologia per l'uomo
Numerologia e parapsicologia
Curiosità e umorismo
Grandi campioni del calcio

 

Albert Einstein: teoria della relatività
Max Planck: l'indeterminazione
Elettromagnetismo: Cos'è la luce
Medicina e salute: pressione Arteriosa
Sismologia: monitoraggio continuo
Il cervello umano: questo mistero
Perchè il vetro è trasparente?
Perchè il cielo è blu?
Area 51: ma che sarà mai?Un ottimo traduttore multilingue

  © Pubblinet Switzerland partner of New Dimension Software 1994 - 2015 - All Rights Reserved | S1 - S2